Il nuovo progetto artistico dei Matia Bazar riparte esattamente da dove tutto ha avuto inizio, da un testo di Giancarlo Golzi, scritto prima della sua prematura scomparsa, ritrovato da Fabio Perversi (tastierista della band da oltre 25 anni) e musicato da Piero Cassano: il singolo Non finisce così, inedito del nuovo album The Best Of, prodotto da DM Produzioni di Danilo Mancuso e distribuito da ADA Music Italy, fuori su tutti i digital store. Il lavoro racchiude in dodici tracce alcuni dei successi del gruppo, oltre al brano inedito, e rappresenta un vero e proprio passaggio di testimone, la continuità di una storia eccezionale, all’insegna di uno stile che unisce ricercatezza e avanguardismo, tratti distintivi della band che continua ad essere un vero e proprio laboratorio musicale.
Dopo i vari cambiamenti, i Matia Bazar si presentano con una formazione rinnovata guidata da Fabio
Perversi (tastierista della band da oltre 25 anni), Piercarlo (Lallo) Tanzi alla batteria e voce, Silvio Melloni al
basso, tastiere e voce, Gino Zandonà alla chitarra e voce e Luna Dragonieri, voce solista.

Alessandro Fizzotti ha raggiunto telefonicamente Fabio Perversi