Oggi Stefano Resmini ci parla dell’Ecomuseo Adda di Leonardo che ha il duplice scopo di promuovere il patrimonio naturalistico, architettonico e storico del fiume Adda e di onorare Leonardo da Vinci, che visse in queste zone all’inizio del Cinquecento. L’Ecomuseo segue il corso del fiume Adda, dai comuni di Imbersago e Villa d’Adda a nord, fino al comune di Cassano d’Adda a sud. Ma immergiamoci in questo percorso lungo una ventina di chilometri.