La vita di Barbara è cambiata all’improvviso a poco più di quindici anni, quando per un tuffo in acqua troppo bassa è rimasta tetraplegica.La sua storia in un libro “Non volevo morire vergine” di Barbara Garlaschelli edito da Piemme e raccontato dalla voce dell’autrice e da Elena Torre in esclusiva in Estatissima 2017.